OGM. Domani presidio AIAB davanti ambasciata Spagnola

AIAB organizza un presidio davanti all’ambasciata Spagnola per dire no alle coltivazioni OGM. La Spagna, infatti, è l’unico paese dell’Unione Europea che coltiva OGM , da oltre 10 anni e su grande scala, ed è l’unico ad aver puntato su questo modello di agricoltura insostenibile malgrado la forte opposizione della società europea. Per questo motivo, nel mese di aprile, Plataforma Rural, coalizione di movimenti sociali spagnoli, si mobilitano contro gli OGM per esercitare pressioni sul proprio governo. In concomitanza con la protesta spagnola, l’Associazione Italiana Agricoltura Biologica, insieme al Comitato Italiano per la Sovranità Alimentare – di cui fa parte -, organizza un presidio davanti all’ambasciata Spagnola, a Roma, giovedì 16 aprile alle ore 16.

L’AIAB invita cittadini e associazioni a partecipare numerosi al presidio anti-OGM che si terrà giovedì 16 aprile a Roma.

Comments are closed.