OGM. EFSA: linee guida su impatto ambientale entro fine 2010

Le linee guida sull’impatto ambientale delle piante geneticamente modificate saranno pubblicate entro la fine dell’anno insieme a una relazione sugli esiti della consultazione pubblica svolta dall’EFSA, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, con le parti interessate. È quanto si legge in una nota dell’Autorità, che a fine settembre "ha indetto una serie di incontri con rappresentanti di organizzazioni non governative (ONG) e con soggetti che hanno presentato un fascicolo di richiesta di autorizzazione per organismi geneticamente modificati, onde discutere della bozza di linee guida aggiornate per la valutazione del rischio ambientale (ERA) da piante geneticamente modificate (GM)".

L’Autorità scrive che "riconoscendo gli specifici interessi che le ONG e quanti hanno richiesto un’autorizzazione per OGM hanno nel processo di valutazione della sicurezza ambientale, l’EFSA terrà conto delle loro osservazioni al momento di ultimare le linee guida, che saranno pubblicate entro la fine del 2010 insieme a una relazione sugli esiti della pubblica consultazione".

Comments are closed.