OGM. Riso, impresa di lavorazione blocca le importazioni dagli Usa. Lo rileva Greenpeace

La compagnia Ebro Puleva, impresa per la lavorazione del riso, ha bloccato tutte le importazioni di riso dagli Stati Uniti all’Europa. Lo ha confermato la compagnia stessa a Greenpeace precisando che la decisione è stata presa a seguito della minaccia di contaminazione di Ogm del riso. Ebro Puleva, che controlla il 30% del mercato mondiale, ha fatto sapere che non acquisterà riso dagli USA finchè la situazione non sarà sotto controllo.

Dopo la notizia del riso contaminato trovato dalle autorità olandesi nel porto di Rotterdam, e alla raccomandazione della Commissione europea di condurre gli opportuni test di verifica in tutti gli stati membri, sono stati trovati due containers di riso statunitense con documentazione di accompagnamento non in regola nel porto di Livorno. Lo scorso 26 settembre, inoltre, il Sottosegretario alla Salute, Gian Paolo Patta ha reso nota la scoperta di quattro partite di riso proveniente dagli USA contaminate da Ogm.

Per approfondimento clicca qui per scaricare il reporti di Greenpeace sugli Ogm.

Comments are closed.