OSSERVATORIO. Agevolazioni e prestiti personali per le giovani coppie del Trentino

Tutela per le nuove famiglie e promozione della natalità nella Provincia autonoma di Trento. Nel confronto tra prestiti personali arriva il disegno di legge finalizzato a promuovere il benessere familiare. Nel dettaglio, la giunta provinciale punta a istituire una gamma di sostegni a livello economico, partendo dai prestiti a interessi zero, a favore di giovani coppie e fidanzati prossimi alle nozze. Misure di supporto importanti, non di natura temporanea e assistenziale, ma strutturali, mirate a garantire alle nuove famiglie la possibilità concreta di programmare il proprio futuro con un buon margine di sicurezza e tranquillità. Il confronto tra prestiti personali, quindi, è incoraggiato soprattutto dal nuovo disegno di legge per un ‘Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità’, promosso e sponsorizzato con il motto: ‘Quando cresce la famiglia, cresce la coesione sociale e cresce il Trentino’. Non solo prestiti personali nel piano di supporto per le famiglie: per i giovani che si devono assentare temporaneamente dal lavoro per seguire i figli, infatti, è prevista anche la potenziale erogazione di contributi sia alle madri, sia ai padri, che siano lavoratori dipendenti o autonomi. Prestiti favoriti dalle garanzie istituite dalla provincia di Trento, senza dimenticare le agevolazioni su mense scolastiche, trasporti, interventi per la casa in uno specifico assegno alla famiglia. Nel disegno di legge della provincia autonoma di Trento, importante beneficio anche nel campo della tutela e del diritto alla salute con il ticket sanitario per il nucleo familiare numeroso.

Per un confronto sui prestiti personali, visita il sito supermoney.eu

Comments are closed.