OSSERVATORIO. Casa delle vacanze, prezzi in discesa: i mutui migliori per l’acquisto

Tra poco più di un mese è ferragosto, la città si sta svuotando e la sera si apprezza l’arietta che rinfresca l’atmosfera. Ma soprattutto si pensa alle ferie che si avvicinano e alla nostra nuova casa al mare. Abbiamo deciso di investire i nostri risparmi in una bella villetta a picco sul mare, perché è senz’altro meglio che lasciarli a marcire in banca. Visto che però non erano sufficienti per completare l’acquisto, abbiamo messo i migliori mutui a confronto per scegliere quello che più si adattava alle nostre esigenze di mutuatari. E tra qualche giorno andiamo a goderci il panorama.

In molte località turistiche italiane le case per le vacanze hanno prezzi inferiori rispetto al passato: secondo una rilevazione Tecnocasa, nel secondo semestre 2010 le quotazioni delle case di villeggiatura sono scese in media dello 0,5%. Una buona occasione per investire nel mattone e scegliere i mutui più vantaggiosi per la seconda casa. Qualche tempo fa, poi, abbiamo scoperto che gli italiani preferiscono comprare case di vacanza all’estero, anche se è strano pensarlo, visti i tesori infiniti del nostro Belpaese.

Al centro Italia la contrazione è maggiore, con un -1,1%, mentre nel Nord e nel Sud il calo si attesta allo 0,2%. Qualche eccezione però c’è: i prezzi sono infatti aumentati in Calabria (+2,8%), Sicilia (+4,6%) e Puglia (+ 0,5%). Il mercato rimane stabile in Liguria, in Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e Basilicata. Le diminuzioni di prezzo più importanti si registrano in Emilia Romagna (-1,2%), Toscana (-5,7%), Campania (-3,4%), Molise (-1,6%), Marche (-1%), Sardegna (-0,8%) e Lazio (-0,5%).

L’indagine Tecnocasa traccia anche l’identikit dell’acquirente tipo della seconda casa: si tratta soprattutto di persone di età compresa tra 45 e 64 anni, ovvero famiglie con una situazione economica stabile oppure pensionati che investono i loro risparmi per acquistare una casa di villeggiatura per se stessi o per i figli. Gli immobili più richiesti sono bilocali o piccoli trilocali (50-70 mq le metrature più gettonate), dotati di spazi esterni (giardino, terrazzo, balcone o veranda). Fondamentale per la scelta risulta anche la vista mare, la vicinanza alla spiaggia e la presenza di posto auto/box.

Per chi è interessato all’acquisto di una seconda casa questo potrebbe essere un momento favorevole. Con l’aiuto di SuperMoney, il portale per il confronto dei mutui on line, è possibile trovare il finanziamento più conveniente in base alle proprie esigenze. Ipotizzando di voler richiedere un mutuo seconda casa di 100.000 euro (valore immobile 150.000 euro), restituibile in 15 anni, l’opzione più vantaggiosa a tasso variabile è Mutuo Arancio, che ha un taeg del 2,95% e un rata di 673 euro al mese. Chi preferisce il tasso fisso può affidarsi sempre a Mutuo Arancio: in questo caso però il taeg è del 5,29% e la rata di 784 euro al mese.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

Comments are closed.