OSSERVATORIO. Chi va piano, va sano, va lontano e spende meno sull’assicurazione auto

Fare a meno dell’assicurazione per l’auto è impossibile, primo perché è illegale, secondo perché risparmieremmo dal punto di vista economico ma non da quello della sicurezza, perché non ci sarebbe un organo che ci tutela in caso di sinistro. Ed è proprio per questo motivo che stipulare una polizza assicurativa per la propria auto è obbligatorio per legge, e se vogliamo risparmiare un modo c’è, basta fare un confronto tra le assicurazioni per l’auto proposte dalle compagnie dedicate per trovare quella che a parità di qualità del servizio propone un prezzo più competitivo.

“Chi va sano va piano e va lontano,” un vecchio detto popolare che non poteva essere più indicato per una notizia tanto ghiotta. E infatti, la notizia è che chi deciderà di fare un corso di guida sicura avrà la possibilità di risparmiare sul costo dell’assicurazione auto. La compagnia assicurativa Sara e l’Automobile Club Italiano promuovono l’ iniziativa “Ruota Libera”, permette di stipulare una polizza rc auto con uno sconto fino al 34%.

Il presidente dell’Automobile Club Italiano Gelpi, ha spiegato che l’iniziativa è rivolta principalmente ai giovani, che spesso hanno una condotta di guida non proprio esemplare.

Gli sconti applicati sulle nuove polizze si traducono in un vantaggio sia per gli automobilisti che si vedono ridurre gli importi dovuti, sia per la compagnia assicurativa che si accerta di avere tra i suoi assicurati automobilisti responsabili, abbassando così le probabilità di sinistri da risarcire.

L’iniziativa è interessante ma non tutti hanno la volontà o il tempo di frequentare un corso di guida sicura, inoltre esistono anche altri modi per risparmiare sulla polizza rc auto. Sicuramente fare una valutazione approfondita delle proprie abitudini di guida ed effettuare un confronto attraverso il sistema di comparazione di Supermoney, è un buon inizio.

Vi portiamo un esempio di come un guidatore tipo possa risparmiare confrontando le proposte di 17 compagnie diverse. Il richiedente possiede una Volvo V70 2.0 D Polardel valore di 33.100 euro; è stato assicurato negli ultimi 5 anni con un contratto bonus/malus ed è in prima categoria da circa 10 anni. Per questo tipo di profilo, le possibilità assicurative sono molto e il risparmio è decisamente a portata di mano. Le compagnie che offrono il prezzo più conveniente, in questo caso, sono quelle online.

Le prime tre assicurazioni auto in ordine di convenienza sono: Quixa, che offre un premio annuo di 267 euro; Dialogo che offre un premio annuo di 385 euro; Zurich Connect che offre un premio annuo di 434 euro. La differenza tra le tre proposte è di circa 100 euro. Naturalmente si tratta di polizze per la sola rc auto e di prodotti “su misura” per il profilo creato in precedenza.

Se si desidera trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze, aggiungendo anche alcune tra le più comuni garanzie accessorie ( kasko, incendio e furto ) è bene effettuare un confronto su Supermoney.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu

Comments are closed.