OSSERVATORIO. Errata corrige su come richiedere gli incentivi

In riferimento alla notizia pubblicata venerdì 22 ottobre 2010, “Come richiedere gli incentivi?”, si pubblica la seguente precisazione. “È bene sapere che per beneficiare del prestito, bisogna acquistare almeno 2 prodotti ad alta efficienza energetica ovvero elettrodomestici di classe A++ o A+++ con un basso impatto sull’ambiente. Da considerare anche la possibilità che, cambiando i vecchi elementi – oltre che confrontando le tariffe luce e gas online-, si beneficia di un risparmio sulle bollette”.

“Il documento che indica l’avvenuta rottamazione dei vecchi elettrodomestici – necessario per ottenere l’incentivo – può essere rilasciato direttamente dalla Piattaforma ecologica presso cui è avvenuta la rottamazione o può essere sostituito da un’autocertificazione (se la piattaforma ecologica non lo rilascia) Con tale documento sarà poi possibile andare ad acquistare i nuovi elettrodomestici e la nuova cucina. Il rivenditore si dovrà registrare presso il Ministero dello Sviluppo Economico, secondo la procedura indicata, per prenotare l’incentivo che spetta al cliente, in questo modo lo sconto verrà applicato direttamente all’acquisto del nuovo elettrodomestico”.

 

Comments are closed.