OSSERVATORIO. Mutui per l’acquisto della prima casa a confronto

Sempre più giovani si apprestano ad acquistare la prima casa e di conseguenza a richiedere un mutuo. Gli istituti di credito si sono adeguati a tale tendenza creando mutui pensati proprio per i giovani, adeguati alle loro esigenze sia economiche che di durata. Attraverso il sistema di comparazione di supermoney.eu abbiamo creato un profilo tipo per presentare le offerte più convenienti dei diversi istituti. Il profilo creato è il seguente: un giovane di 30 anni, che desidera acquistare la prima casa del valore commerciale di 120 mila euro e accendere un mutuo per un valore di 110 mila euro. Il richiedente ha un reddito di 1000 euro con un contratto atipico. Il mutuo ha una durata di 20 anni e potrà essere rimborsato mensilmente. I mutui che ne risultano permettono al richiedente di finanziare fino al 100% del valore commerciale dell’immobile posto in ipoteca.

Il sistema di confronto di Supermoney.eu presenta diversi risultati, ve ne presentiamo tre diversi. Il primo mutuo in ordine di convenienza è Giovani Coppie e Famiglie di Monte dei Paschi di Siena che dà la possibilità al mutuario di accendere dei mutui casa con una durata superiore ai 30 anni e per un valore massimo pari al 100%. Sono previste delle spese di istruttoria pratica pari a 250 euro e delle spese di perizia, stimate per un massimo di 300 euro. il tasso d’interesse è indicizzato all’Euribor a 1 mese ed è pari al 2,17%. La rata del mutuo che il cliente andrà a corrispondere mensilmente, è pari a 559 euro. Il secondo mutuo in ordine di convenienza è il Mutuo Tasso Varibile della Banca Popolare di Bari che permette ai clienti di accendere un mutuo in linea con le variazioni del mercato, semplice e conveniente. Inoltre permette di accendere un finanziamento per un valore massimo pari al 100%. Il tasso d’interesse è indicizzato all’Euribor a tre mesi ed è pari al 2,49%. La rata del mutuo che il cliente andrà a corrispondere mensilmente, è pari a 571 euro. Il terzo mutuo in ordine di convenienza è Domus Giovani a Tasso Variabile di Intesa Sanpaolo che permette ai clienti di accendere un mutuo flessibile destinato ai giovani di età compresa tra 18 e 36 anni. È un mutuo flessibile perché permette, dopo il regolare pagamento di 12 rate, l’attivazione delle opzioni "Posticipo Rata" e "Flessibilità Durata". E’ pensato per lavoratori con contratto atipico e garantisce la copertura dell’importo della rata in caso di eventuali periodi di disoccupazione, senza oneri aggiuntivi. Il mutuo di Intesa Sanpaolo non prevede delle spese di istruttoria della pratica. Il tasso d’interesse è indicizzato all’Euribor a un mese pari al 2,55%. La rata del mutuo che il cliente dovrà corrispondere mesilmente è pari a 580 euro. Gli esempi presentati sono rappresentativi per coloro che desiderano accendere un mutuo per l’acquisto della prima casa. Per i giovani sono previste molte agevolazioni per incentivare l’apertura di un mutuo. Prima di scegliere, è bene effettuare un confronto tra le diverse possibilità offerte dal mercato bancario tradizionale e da quello online.

Per un confronto approfondito sui mutui casa visita il sito Supermoney.eu

Comments are closed.