OSSERVATORIO. Prestiti moto: conoscere per scegliere

Le lunghe giornate estive volgono al termine ma c’è un periodo dell’anno durante il quale le “passeggiate” a cavallo di una moto, assumono un sapore diverso. Questo periodo è quello di fine estate: le giornate si rinfrescano e i colori cambiano ma il giro in moto è proprio quello che ci vuole per non dimenticare le vacanze appena finite. E allora bisogna tornare con i piedi per terra e pensare a come scegliere il prestito personale migliore per acquistare la moto dei sogni.

Così come per i prestiti per le automobili, infatti, il mercato dei finanziamenti per moto pullula di proposte e offerte di ogni tipo. Per scegliere efficacemente tra queste è importante che il consumatore sappia chiaramente quali sono le proprie esigenze a livello di durata e peso delle rate e sul tasso fisso o variabile.

Il mercato dei finanziamenti ha un occhio di riguardo per gli acquisti di questo tipo e infatti molte concessionarie e banche hanno creato prestiti personali ad hoc che permettono di acquistare la propria moto pagandola in comode rate mensili dilazionate nel tempo.

Generalmente è possibile finanziare un importo compreso tra 2 mila euro e 30 mila euro. La durata del finanziamento può essere compresa tra un minimo di 6 mesi e un massimo di 120 mesi. Inoltre il cliente può scegliere se stipulare una polizza assicurativa a copertura del debito e per tutta la sua durata, in caso di malattia, morte o perdita del lavoro, ovvero in caso non fosse in grado di restituire la somma dovuta.

Per meglio comprendere quanto può costare richiedere un prestito per l’acquisto di una moto, abbiamo creato un profilo da immettere nel sistema di confronto di Supermoney. Il profilo è il seguente: la moto che si desidera acquistare ha un costo di 7 mila euro; il finanziamento prevede un rimborso in 48 mesi, ed è coperto da un’assicurazione. Emergono alcuni risultati, vi presentiamo le tre offerte più convenienti.

Il primo prestito moto in ordine di convenienza è Risolto di Santander pensato per i privati che desiderano ricevere liquidità senza doverne spiegare le motivazioni. Non prevede spese di istruttoria della pratica. La rata che il cliente dovrà corrispondere è pari a 178 euro e il TAEG applicato è pari all’11,31%.

Il secondo prestito moto in ordine di convenienza è Fiducia Contante Standard Moto di Cariparma, pensato per coloro i quali desiderano un prestito per finanziare l’acquisto di motoveicoli. La rata che il cliente dovrà corrispondere mensilmente è pari a 180 euro e il TAEG applicato è pari all’11,92%.

Il terzo prestito moto in ordine di convenienza è Movimento di Unicredit Family Financing, pensato per coloro i quali desiderano acquistare di un’auto nuova, una moto o una barca. La concessionaria garantisce la valutazione della richiesta entro 24 ore. La rata che il cliente dovrà corrispondere è pari a 182 euro e il TAEG applicato è pari al 12,75%.

I dati presentati sono indicativi per il profilo creato, per questo se si desidera richiedere un prestito moto, è bene effettuare un confronto mirato, in modo da trovare l’offerta che più si adatta alle proprie esigenze.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

Comments are closed.