OSSERVATORIO. Prestiti personali a confronto

I prestiti personali sono il prodotto finanziario più usato dalle famiglie italiane per l’acquisto dell’automobile. Vi proponiamo un confronto tra le migliori offerte presenti sul mercato. Siamo partiti da un profilo tipo per la richiesta di un prestito personale, un lavoratore dipendente che desidera ricevere liquidità per l’acquisto di una nuova automobile. Abbiamo stabilito che la cifra richiesta è di 15 mila euro rimborsabili in 48 rate, rimbrosabili con RID e coperti da un’assicurazione. Il confronto è stato effettuato con il sistema si comparazione del sito Supermoney.eu. Tre i prestiti personali risultati più convenienti. Il primo in ordine di convenienza è il prestito auto di Findomestic il finanziamento pensato per acquistare un’auto senza corrispondere in un’unica soluzione somme ingenti e realizzare velocemente il sogno di viaggiare in comodità esicurezza.

Il prestito Auto Findomestic è una forma di finanziamento specificatamente pensato per l’acquisto di auto nuove, usate o Km 0. Il Tan massimo applicato è 12,04% mentre il Taeg massimo applicato è al 13,43%. Secondo questi calcoli la rata mensile che il cliente andrà a corrispondere per il prestito personale è di 371 euro. Il secondo prestito personale in ordine di convenienza è Fidiamo di Fiditalia pensato per coloro che desiderano fare un piccolo investimento senza dover anticipare la cifra ma pagandola comodamente divisa in rate. Il Tan massimo applicato è al 12,65% mentre il Taeg è al 15,98%. Secondo i calcoli di Supermoney.eu il cliente andrà a corrispondere una rata di 378 euro al mese. Il terzo prestito personale in ordine di convenienza è Ecco Fatto di Prestitempo pensato per i lavoratori dipendenti a tempo determinato e indeterminato, lavoratori autonomi, liberi professionisti, pensionati, lavoratori atipici, cittadini stranieri, di età compresa fra i 18 ed i 70 anni. Il Tan massimo applicato è dell’8% e il Taeg massimo applicabile è del 8,63%. Prima di richiedere un prestito personale è bene informarsi su tutte le condizioni applicate dalla concessionaria del finanziamento, soprattutto per quello che riguarda i tassi d’interesse che il cliente dovrà corrispondere che sono già compresi nella rata mensile. La rata infatti è composta dall’importo totale diviso per la durata delle rate (in questo caso 48 ) e dal totale degli interessi suddivisi per tutta la durata delle rate. Per effettuare un confronto tra i diversi prodotti finanziari proposti dalla concessionarie si consiglia di visitare il sito Supermoney.eu

Comments are closed.