OSSERVATORIO. Rinnovabili, Autorità: incentivi pesano sulle bollette per 100 miliardi

Milioni di cittadini italiani consultano quotidianamente la rete per risparmiare sulla bolletta luce e riscaldamento, confrontando le migliori tariffe sull’energia elettrica e sul gas e scegliendo quella più adatta al proprio consumo domestico. Con l’avvento delle tecnologie per l’energia rinnovabile, che minimizzano, fino ad annullarli, gli sprechi e per cui sono erogati, da parte del governo, diversi incentivi, è poi possibile aumentare il risparmio.

Cento miliardi di euro: ecco quanto peseranno sulle bollette gli incentivi alle fonti rinnovabili nel periodo 2010-2020. È questo il dato presentato dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas durante un’audizione alla Commissione Ambiente della Camera. Nell’ipotesi che i consumi finali di energia al 2020 siano pari a 374 TWh, come prevede il Piano di Azione Nazionale elaborato dal Governo, nel solo anno 2020 gli italiani si ritroveranno a pagare tra i 10 e i 12 miliardi.

Secondo il presidente dell’Aeeg, per risolvere le attuali criticità dei meccanismi di incentivazione sono indispensabili procedure e normative stabili, scadenze certe e una distribuzione nel tempo che promuovano anche l’innovazione tecnologica e una filiera industriale nazionale. Per ogni fonte rinnovabile Governo e Parlamento dovrebbero fissare obiettivi quantitativi e temporali diversi, lasciando che sia l’Autorità a definire in che modo raggiungerli al costo minore possibile.

I temi su cui puntare, secondo il presidente Bortoni, sono: un sistema di incentivi basato su meccanismi di mercato; il rafforzamento dell’efficienza energetica; il superamento delle criticità nelle reti, prevedendo strumenti normativi e regolatori che rendano più certe e omogenee sul territorio nazionale le procedure di autorizzazione di connessione.

Per puntare al risparmio sulle bollette, i consumatori devono invece cercare sul libero mercato le tariffe più convenienti e più adatte alle loro esigenze: per farlo possono utilizzare il servizio di confronto energia di Supermoney, che permette di valutare le migliori offerte di luce, gas e dual fuel e di scegliere quella che preveda le condizioni più vantaggiose.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

 

Comments are closed.