OSSERVATORIO. Si allungano i tempi per vendere casa: in media servono 150 giorni

Confrontare i mutui più convenienti approfittando dei servizi offerti dai portali web, individuare quello più adatto alle proprie esigenze, riuscire a farsi concedere il mutuo, acquistare casa. A parole sembra tutto così lineare ma, alla luce dei fatti, sembra che quando si debba passare dalle parole ai fatti le cose non stiano esattamente così.

Chi decide di mettere sul mercato la propria abitazione, in questo periodo dovrà armarsi di molta pazienza: i tempi necessari per le compravendite si sono infatti allungati di circa una settimana, passando dai 138 giorni necessari nel 2010, ai 150 giorni attuali. E’ quanto emerge da una rilevazione effettuata dall’ufficio studi di Idealista.it, che si basa sul tempo di permanenza delle inserzioni sul sito. Una piccola piaga che potrebbe ostacolare il ritrovato dinamismo del mercato immobiliare.

Tra le città più “frettolose” e dinamiche negli acquisti ci sono Roma e Milano, dove in media si riesce a vendere casa nel giro di 130 giorni. I tempi si allungano a Napoli (162 giorni), Genova (167 giorni) e Bari (170 giorni), mentre il premio per la lentezza nelle compravendite spetta a Palermo, con 199 giorni e Verona, dove servono ben più di sei mesi (204 giorni) per concludere un affare immobiliare.

Le tempistiche di vendita potrebbero ulteriormente dilatarsi ora che la Bce ha annunciato un aumento dei tassi di un quarto di punto, portandoli all’1,25%. Chi vuole investire nell’immobiliare dovrà infatti valutare con ancora maggiore attenzione la scelta del mutuo. Ma qual è la soluzione migliore per chi vuole accendere un finanziamento per la casa in questo periodo? Sebbene il tasso fisso possa sembrare la scelta più prudente per tutelarsi contro ulteriori rincari dei tassi, bisogna considerare che anche questo subirà, così come il tasso variabile, un aumento: è quindi molto probabile che il variabile rimanga la soluzione più vantaggiosa.

Per tenere d’occhio le offerte delle banche e valutare il finanziamento più in linea con le proprie necissità è possibile utlizzare Supermoney, il portale per il confronto mutui, che permette di consultare i preventivi di 40 banche e scegliere quello più conveniente, con un risparmio fino a 500 euro sulla rata.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

Comments are closed.