P.A. Ddl su modernizzazione, MDC: “Indennizzo al cittadino, un passo rivoluzionario”

Il CdM ha approvato nella seduta odierna un disegno di legge in materia di modernizzazione ed efficienza delle Amministrazioni pubbliche e di riduzione degli oneri burocratici per i cittadini e per le imprese. Soddisfatto il Movimento Difesa del Cittadino che definisce il provvedimento "una svolta significativa nel rapporto tra cittadini e Pubblica Amministrazione".

"Riteniamo – spiega Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino – un passo rivoluzionario non solo il principio dell’indennizzo al cittadino per il mancato rispetto dei tempi di risposta da parte della P.A., ma anche la previsione di sanzioni pecuniarie per i dirigenti pubblici inadempienti che chiedevamo da lungo tempo al Governo. Rimane, invece, ancora scandaloso l’orario effettivo di lavoro di alcuni ministeri romani, da cui già alle 13.45 escono migliaia di impiegati entrati tra le 8.30 e le 9".

Comments are closed.