P.A. Linea Amica: sfiorati i 2 mila contatti nei primi tre giorni di attività

Nei primi 3 giorni di effettivo servizio «Linea Amica», il network di relazioni con il pubblico presentato pochi giorni fa dal ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, ha ricevuto 1.923 contatti. Dai dati pubblicati sul sito del ministero risulta che i contatti hanno riguardato richieste di informazioni generiche sulla pubblica amministrazione (35,1%), problemi specifici da risolvere (23,6%), segnalazioni di inefficienze varie nella fornitura di beni e servizi pubblici (19,7%), ringraziamenti e apprezzamenti (4,7%), richieste non pertinenti (16,4%). Quanto ai contenuti delle richieste, il 26,3% ha riguardato problemi previdenziali, il 12,5% politiche sociali e sanità, il 6,3% quesiti di natura fiscale. Il 15,8% delle istanze sono provenute dalla Lombardia, il 13,9% dalla Toscana, il 12% dal Lazio e il 10,1% dalla Campania.

Il network voluto dal Ministro si compone di un numero verde (803.001) e un sito web (www.lineaamica.it). Sono sempre di più i cittadini che hanno bisogno di mettersi in contatto con le amministrazioni pubbliche per richiedere informazioni o lamentarsi di un servizio – sosteneva il ministro Brunetta alla presentazione del nuovo progetto – Gli Urp (uffici di relazione con il pubblico) e i contact center sono nati per rispondere all’esigenza che hanno le amministrazioni pubbliche di creare servizi di risposta al cittadino. Ogni giorno, infatti, i circa 5000 centri di contatto del sistema P.A., ricevono e rispondono a oltre 500.000 richieste di informazioni e servizi via telefono o web, evitando ai propri utenti un dispendioso pellegrinaggio tra gli uffici amministrativi.

Tra i servizi offerti sul sito www.lineaamica.it:
– la rubrica della P.A.: un motore di ricerca su numeri verdi, URP e indice della P.A.;
– le risposte alle domande più frequenti;
– il collegamento ai principali contact center della P.A. (Inps/inail, Inpadap, Agenzia delle entrate, Comune di Roma, Comune di Milano, Italia.gov.it);
– la possibilità di esprimere la propria soddisfazione con indicazione dell’emoticon .

PDF: Il report settimanale di Linea Amica

Comments are closed.