P.A. Memorandum Governo-Sindacati, Cisl: “Il patto è tutt’altro che a un punto di arrivo”

Consentire la massima articolazione di ogni pubblica amministrazione e di ogni insieme di servizi omogenei. Questa la proposta per una PA più moderna ed efficiente, oggi presentata dalla Cisl nel corso della tavola rotonda oggi a Roma sul tema della modernizzazione della Pubblica Amministrazione. "Molte circostanze – ha detto Rino Tarelli, segretario della Cisl Funzione Pubblica, nell’aprire la – fanno temere nell’ennesimo nulla di fatto sul Memorandum per la modernizzazione delle amministrazioni e dei servizi pubblici siglato lo scorso 18 gennaio tra Governo e sindacati.

Per Tarelli le tematiche del Memorandum sono "punti strategici ed essenziali, ma non esaustivi di un progetto generale di modernizzazione delle pubbliche amministrazioni. Per non mancare l’obiettivo sono necessari tre passaggi: abbattere il mostro di un sistema normativo e legislativo ormai ingestibile; mettere ordine nelle competenze, disboscando la selva delle duplicazioni e sovrapposizioni e aziendalizzare le diverse funzioni pubbliche abbandonando la strada dell’uniformità normativa e operativa che non può reggere alla diversità di settori che vanno dalla scuola ai comuni, dalla sanità alla previdenza".

Sul tema di aziendalizzare le PA, l’ex ministro della Funzione pubblica, Franco Bassanini, ha sottolineato come "ancora oggi se ne parli. Ma non è necessario inventare principi nuovi, ma capire come farli funzioare. Un punto fondamentale., che il Memorandum rilancia, è la misurazione della quantità e qualità dei servizi erogati dalla PA. Questa è la sfida delle amministrazioni. E per concretizzarla è necessaria la definizione di indicatori di performance, come ad esempio la riduzione delle liste di attesa sanitarie".

Presente anche un altro ex ministro della Funzione pubblica, Mario Baccini, che ha detto: "La pubblica amministrazione non è una ‘palla al piede del paese’. E’ invece una grande risorsa per l’Italia, ma come fare per far emergere questa eccellenza? Il Memorandum è una base importante per migliorare l’efficienza delle amministrazioni, ma è necessario lavorare e scrivere insieme le regole".

Comments are closed.