PARMALAT. Raggiunto accordo tra Consumatori e Deloitte

Confconsumatori e Adiconsum hanno aderito alla proposta di transazione delle società di revisione Deloitte e D&T, nell’ambito del processo cd. Parmalat 1, che si sta svolgendo a Milano contro Tanzi e gli amministratori della società in default. Secondo l’accordo possono accettare la proposta transattiva gli allora obbligazionisti che abbiano ottenuto la conversione di tali obbligazioni nelle azioni della Nuova Parmalat, e comunque si siano costituiti parte civile nel primo processo milanese. Le modalità di adesione verranno comunicate non appena definite.

Accettare la transazione – spiegano le associazioni – significa ottenere un risarcimento del danno che è stato ritenuto congruo in relazione al ruolo ricoperto nell’intera vicenda da Deloitte e da D&T, nonché ai risarcimenti già ottenuti da Bondi.

 

 

Comments are closed.