PHISHING. Equitalia ai contribuenti: attenzione a mail truffa

Avvertimento urgente da parte di Equitalia Spa per una truffa ai danni dei cittadini. La società invita a fare attenzione ad alcune mail che qualche contribuente potrebbe ricevere in questi giorni: l’indirizzo di posta elettronica sospetto è esattoria.romaest@googlemail.com e la mail chiede, a nome di una certa dott.ssa Romina Rocchi, vice responsabile del Dipartimento Esattoria (che in realtà non esiste), il saldo, gravato da pene pecuniarie, per il pagamento oltre la scadenza della cartella unica delle tasse. Equitalia spiega, in una nota che "in nessun caso gli agenti della riscossione inviano cartelle di pagamento utilizzando la posta elettronica; inoltre non esiste nessun Dipartimento Esattoria né una cartella unica delle tasse; la denominazione di cartella esattoriale, infine, non è corretta".

Comments are closed.