POSTE. Il servizio DimmiQuando di Poste Italiane funziona?

Si chiama DimmiQuando ed è il servizio di Poste Italiane che consente di ricevere la posta raccomandata e assicurata solo in un determinato giorno della settimana, a scelta del cliente, dal lunedì al sabato. Il servizio è comodo e può essere attivato anche on line, ma funziona davvero?. Altroconsumo lo ha messo alla prova e l’esito è stato deludente: "le informazioni online non sono sempre attendibili e gli addetti agli sportelli hanno mostrato una conoscenza nulla, limitata e scorretta del servizio".

Altroconsumo ha cercato gli uffici abilitati al servizio a Milano e a Roma ed ha scoperto che ce ne sono solo 4 per ciascuna città. Ma la cosa peggiore è che alcuni di questi uffici, una volta contattati, non sanno dell’esistenza del servizio o lo confondono con un altro servizio. "Per potere sottoscrivere il servizio – spiega l’Associazione – bisogna conoscerlo nei minimi dettagli in modo da poterlo spiegare ai dipendenti delle Poste, i quali ignorano anche l’esistenza di una promozione, che prevede 6 mesi di Dimmiquando a 1,50 euro (normalmente costa 8,40 euro per 3 mesi, 12 euro per 6 mesi, 15,60 per un anno)".

E al di là delle difficoltà di attivazione, DimmiQuando funziona davvero? Per scoprirlo Altroconsumo ha spedito (tra il 12 e il 21 ottobre), ai destinatari che avevano sottoscritto il servizio, 8 raccomandate (quattro a Roma e altrettante a Milano). "A Milano nessun problema, sono arrivate tutte e quattro di giovedì (giorno prescelto). A Roma, una raccomandata è arrivata il giorno sbagliato, il lunedì al posto del giovedì. Insomma – conclude l’Associazione – anche il funzionamento lascia a desiderare".

Poste Italiane risponde ad Altroconsumo: "Diversamente da quanto dichiarato da Altroconsumo, il servizio DimmiQuando è attivabile da tutti gli Uffici Postali d’Italia e on-line dal sito www.poste.it Come dimostra anche la micro indagine condotta da Altroconsumo, pur essendo un servizio nuovo e per certi versi ancora in una fase sperimentale, ha già dato prova di raggiungere dei buoni risultati: 7 raccomandate su 8 spedite dall’associazione sono state infatti consegnate correttamente nel giorno stabilito".

Comments are closed.