POSTE. Poste Italiane emette un francobollo con l’immagine del Parlamento Europeo

Ieri Poste Italiane ha emesso un francobollo con l’immagine del Parlamento Europeo, dedicato alla settima elezione dell’istituzione. Il francobollo, del valore di 60 centesimi, è stato realizzato dalla bozzettista Tiziana Trinca ed è stampato dall’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in rotocalcografia, su carta fluorescente: tre milioni e cinquecentomila esemplari.

Al centro dell’immagine del Parlamento di Strasburgo ci sono le 12 stelle della bandiera, in rappresentanza degli Stati membri.

"Condivido pienamente – ha commentato il Ministro degli Esteri Franco Frattini – la scelta di Poste Italiane di dedicare una emissione filatelica ad un passaggio istituzionale così centrale ed importante come l’elezione del Parlamento Europeo. Nel suo ambito, la scelta di Poste Italiane è l’ulteriore dimostrazione della vocazione profondamente europeista dell’Italia, Paese che crede in maniera convinta negli ideali e nei valori comunitari. Auspico – ha aggiunto Frattini – che questa emissione sia beneaugurante per il consolidamento del ruolo del Parlamento Europeo come previsto nel Trattato di Lisbona e che tutti auspichiamo per avvicinare ulteriormente le genti d’Europa alle sue Istituzioni".

Il Presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo, ha spiegato che "Poste Italiane, attraverso la distribuzione di questo francobollo, ribadisce il proprio impegno nella promozione dei valori di unità, libertà e di democrazia che esprime il Parlamento Europeo. La filatelia – ha detto Ialongo – ha una caratteristica esclusiva che le consente di sopravvivere al presente. Il francobollo, infatti, trasferisce nel tempo esempi affidabili da offrire ai più giovani: è un lascia passare, di generazione in generazione, dei principi ispiratori sui quali si fondano le Istituzioni".

Comments are closed.