POSTE. Poste Italiane risponde a MDC di Montescaglioso

Poste Italiane in data 22/1/09 ha risposto alle segnalazioni che il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) di Montescaglioso (MT) ha presentato agli organi competenti circa i disagi delle file all’aperto dovute ai lavori di ristrutturazione che si stanno da tempo realizzando nella sede abituale di Piazza Roma; per continuare ad assicurare il servizio postale in questo periodo è stata installata una postazione mobile.

"L’Ing. Salvatore Luongo – si legge in un comunicato di Poste Italiane – ci aveva comunicato che già dal giorno 17/01/09 era stata riaperta la sala principale oggetto dei lavori, in modo da attendere più comodamente al chiuso il proprio turno, limitando i disagi; inoltre, nel giro di qualche giorno, l’ambiente sarebbe stato adeguatamente riscaldato. Nonostante l’Autorità centrale di Roma ci abbia dato questa informativa, ad oggi tale parziale riapertura non è ancora avvenuta. Continuiamo a sollecitare gli organi competenti per la verifica di quanto comunicatoci ufficialmente.

Infine – conclude la nota – Poste Italiane informa i cittadini utenti, sempre per mezzo del nostro Movimento, che entro la metà del mese di febbraio, salvo imprevisti, l’Ufficio postale tornerà alla sua sede usuale, finalmente adeguata alle vigenti normative sulla sicurezza".

 

Comments are closed.