POSTE. Presentato a Bari il postino telematico

Novità in arrivo per i cittadini baresi e non solo. A breve partirà un progetto di Poste Italiane, il postino telematico: i portalettere saranno dotati di un "palmare" che consentirà di rendere più efficienti e sicure le operazioni di consegna della posta registrata e, in seguito, permetterà ai clienti di pagare bollettini, raccomandate e assicurate nonché di eseguire operazioni di ricarica del telefonino Poste Mobile. Il progetto è stato presentato nel corso dell’incontro regionale che si è svolto ieri a Bari al quale hanno partecipato i manager dell’azienda e le Associazioni dei Consumatori di Puglia.

Erano presenti i rappresentanti di: Federconsumatori Puglia, Polidrin-Assoutenti Gioia del Colle, Movimento Consumatori Andria, Movimento Consumatori Molfetta, Adusbef Puglia, Codacons regionale, La Casa del Consumatore provinciale Lecce, Adiconsum Taranto, Adoc Puglia, Cittadinanza Attiva regionale. Per Poste Italiane relazioni di: Antonio Toma, responsabile Supporto Operativo Sud 1, Roberto Falorni, responsabile recapito Area Logistica Territoriale Sud 1, Carlo Di Santo, Responsabile del presidio Centro-Sud operazioni corriere espresso e pacchi, e Anna Maria Retico, della Direzione Centrale Attività Associazioni Consumatori.

Comments are closed.