POSTE. Rinnovo carte Postepay più semplice e gratuito

Sono scadute alla fine di agosto le prime carte Postepay, emesse nel 2004: per i possessori delle prime carte prepagate di Poste Italiane, l’Azienda ha messo a punto il servizio di richiesta carta gratuita da call-center. Il servizio in questione permette al titolare di una Postepay in scadenza, da 2 mesi prima della scadenza fino ad 11 mesi dopo, di chiamare il numero verde del servizio Pronto BancoPosta (800.00.33.22) e richiedere una nuova carta.

La carta verrà recapitata, gratuitamente, direttamente al domicilio scelto dal cliente ma, per motivi di sicurezza, non sarà utilizzabile fino a quando il cliente non chiamerà nuovamente il numero verde per l’attivazione della stessa. Per quanto riguarda il credito residuo, esso verrà automaticamente spostato sulla nuova carta senza spese aggiuntive.

In questo modo il titolare potrà continuare ad utilizzare la carta ed allo stesso tempo recuperare il proprio saldo residuo, gratuitamente e senza la necessità di doversi recare presso un Ufficio Postale.
Inoltre, per premiare la fedeltà dei titolari Postepay, per tutte le carte richieste tramite call center, verranno azzerate le commissioni di ricarica della carta per tutto il primo mese di attività.

Comments are closed.