PREVIDENZA. Contributi colf, da domani pagamento secondo trimestre

Da domani e fino a lunedì 11 luglio, potranno essere pagati i contributi per i lavoratori domestici per il periodo aprile-giugno 2011, il secondo trimestre dell’anno. Come già avvenuto nel primo trimestre, i datori di lavoro potranno usufruire del pagamento mediante avviso. "Con il Mav abbiamo aggiunto nuovi canali di pagamento per facilitare il versamento dei contributi ai lavoratori domestici – commenta il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua – in banca, in posta, sul web, al telefono: pagare non sarà più un problema. Come in tutti i momenti di grande trasformazione in aprile qualcuno ha patito qualche disagio, ma i numeri che abbiamo annunciato, confermano il successo dell’operazione: quando oltre 400mila persone "rigenerano" il proprio Mav direttamente dal sito Inps, vuol dire che un gran passo in avanti sulla via della telematizzazione è stato compiuto. D’altronde l’operazione Mav per il pagamento dei contributi colf, rientra nel processo di telematizzazione integrale ed esclusiva: entro i primi mesi del 2012, tutte le richieste di servizi Inps potranno essere presentate all’Istituto esclusivamente attraverso il canale web integrato da quello telefonico".

Pur scontando la novità della procedura, in aprile i datori di lavoro domestico hanno generato quasi 420mila Mav dal sito dell’Inps, contando sia quelli creati ex novo (176mila) , sia quelli corretti (242mila). Grazie al nuovo strumento introdotto, il canale online per i lavoratori domestici è sempre più utilizzato. Infatti, al 31 maggio il totale delle iscrizioni online è stato di oltre 36mila, mentre il dato relativo alle variazioni è stato di quasi 29.000. Quasi 115mila sono stati i pagamenti effettuati tramite web o telefono.

Comments are closed.