PREZZI. Adoc: il listino per tornare in forma

Acquagym, pilates, balli latino-americani. I rimedi per ritornare in forma dopo le vacanze sono tanti. Ma i prezzi? L’Adoc ha svolto un indagine, a livello nazionale, sui costi dei corsi maggiormente frequentati, registrando aumenti per quasi tutte le attività rispetto alla scorsa
stagione, per una media del 4,6% per corso singolo. I balli latino-americani, come salsa e merengue sono l’attività che ha subito l’aumento maggiore, i corsi costano il 9,4% in più dello scorso anno, 58 euro al mese di media. L’acquagym vede crescere il suo costo del 3,9%, il pilates del 5,4%. Il classico corso di fitness, al cui interno sono comprese decine di varianti quali aerobica e cardiofitness, costa 51 euro al mese, il 6,2% in più del 2008, mentre per il body building il prezzo è rimasto invariato, per una spesa mensile di 35 euro.

L’Adoc ha svolto un’indagine anche sui costi dei trattamenti di bellezza che si ricevono nei centri estetici, altro luogo visitato dai cittadini desiderosi di ritrovare la linea. Per l’Associazione hanno subito un aumento medio del 3,5% rispetto al 2008, per una spesa media annua di 350 euro.
"I costi dei trattamenti nei centri estetici sono aumentati mediamente del 3,5% in un anno – Spiega il presidente, Carlo Pileri – il trattamento che ha subito il maggiore rincaro, del 16,6% è il lettino al solarium. Aumenti considerevoli anche per il trattamento con la paraffina per piedi e mani, in rialzo dell’8,6% e per la classica manicure, cresciuta del 7,1%. Un pacchetto completo (comprensivo di cera completa e braccia, manicure, pedicure, massaggio rassodante e anticellulite, e 3-4 sedute al solarium) si paga 199,5 euro, il 7,8% in più del 2008, mentre la spesa media pro capite annua si attesta sui 350 euro. E non è un fenomeno che riguarda solo le donne, anche tra gli uomini il ricorso ai centri benessere è in voga, con aumenti delle presenze pari al 5% circa l’anno."

"Siamo contrari ad una dieta "fai-da-te" – conclude Pileri – se si è intenzionati a perseguire un regime dietetico, è preferibile farsi visitare da un dietologo. Se la visita è privata, per il primo incontro si spendono in media 130 euro, per le altre visite il costo si aggira sui 55 euro. Se si preferisce la visita nelle strutture ospedaliere, il costo medio è di 26 euro.

DOC: Le tabelle dei prezzi

Comments are closed.