PREZZI. Al via edizione 2007 di Romaspendebene

Inizia sabato 13 ottobre la campagna del Comune di Roma per "una spesa fatta bene": la tradizionale iniziativa che mira al contenimento dei prezzi attraverso una serie di accordi con leorganizzazioni rappresentative dei commercianti, degli artigiani, della cooperazione e dei produttori.

L’edizione 2007/2008 di Romaspendebene comprende un "carrello" di generi alimentari che in questa occasione si arricchisce con ben 18 prodotti di qualità a 29 euro.

I negozi, la media e grande distribuzione che aderiscono all’iniziativa dovranno esporre agli ingressi nonché ai banchi in modo visibile l’insieme dei prodotti, che si impegnano a mantenere stabili per il periodo convenuto (13 Ottobre – 8 Dicembre 2007).

Potranno aderire all’iniziativa anche i mercati rionali, i parrucchieri e gli acconciatori che praticheranno lo sconto del 10% sulle tariffe esposte, nei giorni di mercoledì e giovedì; gli artigiani, gli autoriparatori (carrozzieri, elettrauto, gommisti, meccanici) che applicheranno lo sconto del 10% sulla tariffa oraria; i termoidraulici (specializzati anche al controllo e al rinnovo del bollino blu delle caldaie) che applicheranno lo sconto del 10% sulla tariffa oraria in vigore e i panificatori che dalle ore 7,30 alle 9,00 dei giorni feriali applicheranno il prezzo di € 0,50 per l’acquisto di ogni pezzo di pizza bianca romana di circa 100 grammi.

Per consultare l’elenco dei supermercati che finora hanno aderito all’iniziativa Romaspendebene, clicca qui.

Comments are closed.