PREZZI. Alcolici, Milano meno cara d’Europa. Rilevazione CCIAA

Per costo degli alcolici e del tabacco, Milano risulta la città meno cara in Europa, precedendo Roma. E se passiamo a considerare il mondo intero, Milano è solo all’84° posto tra le città più care (Roma all’83° posto). E’ quanto rileva un’indagine della Camera di Commercio di Milano.
La città più cara in Europa e nel mondo per i vizi (legali) é Oslo, seguita da Londra. Prima città non europea Singapore (al 5° posto). Care anche Los Angeles (17°), New York (32°) e Tokio (39°). Mentre la città più conveniente di tutte è Manila, seguita da Asuncion.

Se consideriamo il solo costo degli alcolici, Milano é la città meno cara in Europa e la seconda città meno cara al mondo, superata solo da Manila. Al terzo posto Roma. Le città più care: Oslo, Amman e Singapore. In dettaglio, se consideriamo il prezzo di una bottiglia di vino da tavola, Milano é al 9° posto tra le città più convenienti (Belgrado la meno cara, Nuova Delhi la più cara), per il costo di una bottiglia di vino di marca Milano é al 7° posto (Buenos Aires la meno cara, Nuova Delhi ancora la più cara), per il prezzo di una birra é al 25° posto (Bucarest la meno cara; Detroit la più cara), per quello di una bottiglia di whisky é al 2° posto (Taipei la meno cara; Karachi la più cara), per quello di una bottiglia di gin é al 16° posto (Harare la meno cara; Karachi la più cara).

Se invece consideriamo il prezzo di un pacchetto di sigarette, Milano é al 15° posto tra le città più care in Europa e al 33° tra quelle più care al mondo. La città ideale in Europa per i fumatori é Bucarest (1 pacchetto: 1,02 euro rispetto ai 4 di Milano), e nel mondo é Manila (0,45 euro per pacchetto). Con quello che si spende per un pacchetto di sigarette ad Oslo (un pacchetto: 8,01 euro), si comprano più di 16 pacchetti a Manila. Utile da sapere anche per gli acquisti in vacanza.

Comments are closed.