PREZZI. Benzina, Saglia: “Con Legge Sviluppo mai più furbi”

"Stiamo monitorando con attenzione la situazione e intensificando i controlli perchè sarebbe intollerabile verificare comportamenti speculativi in piena crisi economica e alla vigilia dell’esodo vacanziero". Così commenta il Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Stefano Saglia, l’aumento del prezzo della benzina verificatosi ieri e duramente criticate dalle associazioni dei consumatori.

Il Sottosegretario fa notare che presto questi atteggiamenti dei gestori non sarà più possibile: "Con l’entrata in vigore della legge Sviluppo le compagnie dovranno comunicare al dicastero di via Veneto i prezzi effettivi praticati alla pompa. In questo modo i consumatori potranno scegliere il punto di rifornimento più conveniente. In caso di ulteriori speculazioni, la Legge Sviluppo permetterà, con l’introduzione di una Legge annuale per il mercato e la concorrenza, rilevanti interventi di liberalizzazione. A medio e lungo termine, inoltre, stiamo prevedendo di incrementare, di concerto con le Regioni, l’utilizzo di impianti a metano e gpl".

Comments are closed.