PREZZI. Benzina, Saglia: “Riforma dopo la fiducia al Governo”

Hanno fatto discutere i rincari del prezzo dei carburanti nei giorni scorsi, proprio alla vigilia dell’Immacolata. Una delle risposte è arrivata dal sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Stefano Saglia, che è intervenuto nel dibattito sui rincari affermando che la riforma sarà fatta dopo la fiducia al Governo e criticando le lenzuolate dell’ex ministro Bersani. Ha detto Saglia: "La riforma della distribuzione dei carburanti è pronta e sarà esaminata dal consiglio dei ministri dopo il voto di fiducia che consentirà al Governo di proseguire il suo lavoro".

"Abbiamo lavorato oltre un anno al testo perché siamo responsabili – ha detto il sottosegretario – e vogliamo che tutta la filiera collabori alla buona riuscita del progetto. Le lenzuolate di Bersani non hanno portato alcun risultato. Il Pd è in stato confusionale: evoca le liberalizzazioni e poi chiede il blocco dei prezzi come fossimo a Cuba". Per Saglia, inoltre, i rincari degli ultimi giorni "sono dovuti alla speculazione internazionale per questo abbiamo studiato con l’autorità dell’energia un modello per una Borsa europea dell’oil".

Comments are closed.