PREZZI. Benzina, ministro Bersani: “Segnalerò all’Antitrust le anomalie di Natale”

Il ministro dello Sviluppo Economico ha annunciato, nel corso della question time di oggi alla Camera, che segnalerà gli esiti del monitoraggio sull’andamento dei prezzi delle benzine nei distributori nel periodo a cavallo di Natale all’Antitrust per eventuali suoi provvedimenti. In questo periodo infatti il prezzo della benzina è rimasto fermo mentre calava quello sull’extra-rete.

Secondo i dati di Adiconsum negli ultimi 12 mesi, prendendo come riferimento le date del 4 gennaio e del 4 gennaio 2007, mentre il petrolio calava del 20%, i prezzi alla pompa di benzina e gasolio, "fai da te" e "servito", rimanevano sostanzialmente invariati.

"Ora che alle denunce dei consumatori si sono aggiunte quelle del Governo – afferma l’associazione in una nota – auspichiamo che si applichino anche sanzioni in rapporto al business realizzato dalle Compagnie e che soprattutto si definiscano criteri che impegnino le Compagnie a seguire la stessa procedura sia nel caso di rialzo che di diminuzione del petrolio, e sia nell’aggiornare in modo periodico e non giornaliero i prezzi alla pompa, come già avviene per l’energia".

Comments are closed.