PREZZI. Carburanti, Federconsumatori e Adusbef: riunione deludente

"Una riunione del tutto deludente quella sui carburanti tenutasi oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico." E’ quanto dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef, secondo i quali non è stato fatto "nessun passo in avanti".

"Bisogna avviare da subito la misura, richiesta da tutti, sull’applicazione dell’accisa mobile, capace di calmierare i costi dei carburanti riequilibrando la tassazione. Oltretutto si tratta di una misura già prevista dal nostro ordinamento che, se trovasse finalmente applicazione, impedirebbe allo Stato di continuare a lucrare sulle tasche dei cittadini, con guadagni che nel 2011, di questo passo, potrebbero arrivare a 1 miliardo e 812 milioni di Euro" sostengono i Presidenti.

Sempre al fine di contrastare gli incredibili aumenti registrati in questo periodo, secondo Trefiletti e Lannutti è urgente ed improrogabile l’avvio dei provvedimenti previsti nel protocollo con la filiera petrolifera:
– la Commissione sulla doppia velocità dei prezzi, che però ribadiamo dovrà avere carattere istituzionale,
– la razionalizzazione della rete,
– l’apertura alla vendita attraverso il canale della grande distribuzione,
– il blocco settimanale degli aumenti.

Comments are closed.