PREZZI. Carburanti, al via tavolo di confronto al MSE

Contribuire a rendere il mercato petrolifero più moderno, efficiente e concorrenziale. A tutto vantaggio dei cittadini e della competitività del comparto. E’ questo l’obiettivo del Tavolo permanente di confronto convocato al dicastero dello Sviluppo Economico dal Ministro Claudio Scajola e presieduto ieri dal sottosegretario Stefano Saglia. Al tavolo di confronto hanno partecipato i rappresentanti della produzione e della distribuzione del comparto petrolifero, i sindacati di categoria, associazioni dei consumatori e il coordinamento regionale del settore energia rappresentato dalle Marche.

Tra i punti più rilevanti discussi, la riforma complessiva del settore su temi come la trasparenza dei prezzi e il loro adeguamento all’andamento dei mercati petroliferi; i rinnovi contrattuali tra alcune compagnie e i gestori, per i quali sono attivi appositi gruppi di lavoro al Ministero; la ridefinizione delle modalità di copertura del bonus fiscale per i gestori, che sarà affrontata con la massima urgenza insieme al Ministero dell’Economia come ha dichiarato il sottosegretario Saglia; nuove modalità per la più equa applicazione dei diritti camerali, su cui il ddl Sviluppo approvato ieri stesso alla Camera già individua soluzione per l’anno in corso.

Comments are closed.