PREZZI. Caro benzina, Consumatori condividono l’appello di Faib e chiedono interventi del Governo

"Condividiamo l’appello che oggi la Faib fa ai petrolieri di abbassare il prezzo dei carburanti, anche se sappiamo che tale perorazione ha bisogno di essere affiancata da seri interventi istituzionali". E’ la risposta di Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef, all’appello fatto dalla Federazione autonoma italiana benzinai. I Presidenti delle Associazioni dei consumatori ribadiscono che "non è possibile che il prezzo dei carburanti sia, oggi, superiore di circa 10 centesimi al prezzo di gennaio 2010, attestato dal Ministero dello Sviluppo Economico, e che era collegato ad un costo del petrolio sui mercati internazionali identico a quello attuale".

"Ciò comporta – continuano Trefiletti e Lannutti – come abbiamo calcolato già da tempo, un esborso, per costi diretti ed indiretti, di 210 euro annui per ciascun automobilista: ogni pieno, infatti, aumenta di 5 euro, e la media di consumo è di 2 pieni al mese da 50 litri ciascuno".

"Insistiamo, allora, che è necessario un intervento da parte del Governo:

  • per il controllo sulle speculazioni, attraverso un’apposita Commissione;
  • per avviare la completa liberalizzazione del canale di vendita dei carburanti, con l’apertura attraverso la grande distribuzione. Ciò, anche in forza del fatto che, tale tipo di distribuzione, ha un mercato ancora troppo marginale nel nostro Paese, che deve essere maggiormente incrementato;
  • per eliminare il distacco tra i costi industriali dei carburanti in Italia e in Europa;
  • per la definitiva eliminazione della cifra dei millesimi, dannosa e fuorviante ai fini di una reale comparazione tra i prezzi applicati delle diverse compagnie e dai diversi distributori;
  • infine, anche la stessa questione della tassazione deve trovare, una volta per tutte, la definizione di un’accisa mobile, che sappia compensare le variazioni in aumento dell’IVA, almeno per calmierare la tassazione complessiva e quindi il prezzo del carburante.

Comments are closed.