PREZZI. Caro libri: gli E-Book possono far risparmiare le famiglie

Per la prima volta in Italia le famiglie potranno risparmiare sull’acquisto dei libri di testo dei propri figli. La soluzione si chiama E-Book, con materiali in formato elettronico del tutto simili ai volumi tradizionali ma in grado di offrire vantaggi di risparmio e aggiornamento che la stampa non può garantire. La Garamond, casa editrice romana specializzata nell’applicazione didattica delle tecnologie informatiche, ha proposto agli insegnanti delle scuole superiori, che in queste settimane stanno scegliendo i libri testi per il prossimo anno scolastico, un’alternativa concreta per alcune materie fondamentali come italiano, matematica, latino, inglese e informatica.

Gli E-Book offrono agli studenti e alle famiglie opportunità e strumenti che i normali libri di testo non possono assicurare.Innanzitutto il prezzo: tutti gli E-Book di Garamond avranno lo stesso prezzo di 9,90 euro, prezzo nettamente più basso di quello medio dei libri di testo a stampa su cui gravano i costi di tipografia, trasporto, magazzino e distribuzione, azzerati dall’uso della rete internet.

In secondo luogo, il peso pari a zero ed il conseguente risparmio di carta. Tutti i testi, infatti, possono essere acquistati via internet, scaricati sul computer in formato PDF e portati comodamente su una comunissima penna USB. Gli studenti, in caso di richiesta del docente o per proprie esigenze di studio, potranno sempre stampare le pagine necessarie.

Terzo vantaggio degli E-Book consiste nella possibilità di aggiornarli continuamente con integrazioni, esercizi e altro materiale multimediale e interattivo da prelevare tutto l’anno sul sito della casa editrice, senza costi ulteriori grazie all’accesso personale garantito agli studenti al momento dell’acquisto dell’E-Book.

Comments are closed.