PREZZI. Codacons: quest’anno una stangata da 700 euro

Per il 2010 una "stangata" da 700 euro calcolata sulla base di costi introdotti di recente, dell’andamento attuale dei prezzi dei carburanti e considerando un’inflazione stabile: è quanto stima il Codacons che ha stilato un elenco degli aumenti su base annua per famiglia. Quali i rincari secondo l’associazione? 150 euro per le polizze rc auto, 50 euro per il settore trasporti e altrettanti per la giustizia, 30 euro per i treni e 30 per il gas, 20 euro per l’acqua, 40 euro per le tariffe rifiuti e 25 euro per le banche, 80 euro di rincari per la benzina, 80 euro per i mutui e 150 euro di maggiori spese nei prezzi al dettaglio, per un totale di aumenti stimati in 705 euro. "Ovviamente la stangata è destinata ad aggravarsi in caso di fiammate nelle quotazioni del petrolio e impennate dell’inflazione – afferma il presidente Codacons Carlo Rienzi – Per questo invitiamo il Governo a tenere sotto controllo i prezzi e le tariffe e a liberalizzare il settore del commercio incrementando la concorrenza tra operatori".

Comments are closed.