PREZZI. Dai Mercati del Contadino qualche spunto per risparmiare

Combattere il carovita? Privilegiare la filiera corta o a circuito breve, tutte quelle attività che prevedono un rapporto diretto fra produttore e consumatore, diminuiscono il numero degli intermediari e il prezzo finale del prodotto. I consigli arrivano dai Mercati del Contadino, "il portale sui mercati riservati alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli".

"Risparmiare acquistando dal contadino può essere quindi una soluzione per uscire dalla crisi", si legge sul sito internet, che propone quattro consigli per cercare di sottrarsi al carovita. Capitolo latte: privilegiare i prodotti alla spina che permettono di risparmiare in media il 30% con un costo di un euro, o 1.20 euro al litro, invece di un prezzo medio che viaggia su 1.60 euro al litro. Orto: negli Stati Uniti c’è il pick your own, una formula per cui i cittadini raccolgono loro stessi i prodotti dalla pianta acquistando direttamente i prodotti dell’orto. L’alternativa è l’orto fai da te: coltivare da soli verdure e spezie. Altra alternativa è l’acquisto in azienda o nei mercati contadini (farmers market) con la vendita diretta dai prodotti delle aziende agricole e un risparmio stimato dal 30 al 60%.

Comments are closed.