PREZZI. E’ on line www.osservaprezzi.it. Iniziativa del MSE

Informazione e consapevolezza innanzitutto. Da oggi un servizio di monitoraggio dei prezzi on line, messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico, garantisce immediata e semplice consultazione per garantire la massima chiarezza nell’informazione, aiutando cittadini, imprese, parti sociali a orientarsi meglio.

A offrire il servizio è il sito internet www.osservaprezzi.it dove sarà possibile consultare i livelli dei prezzi al dettaglio di un paniere di 66 prodotti di largo consumo (pasta, pane, riso, caffè espresso al bar, dentifricio, mele ecc..) in 58 città.

I dati, rilevati mensilmente dall’Istat, riguardano la media delle quotazioni mensili registrate in ciascun comune capoluogo di regione, nelle diverse tipologie distributive e accanto alla media c’è l’indicazione del prezzo minimo e massimo rilevato. L’informazione non si ferma ai prezzi al dettaglio, ma riguarda anche i prezzi all’ingrosso e all’origine di alcuni prodotti alimentari e i prezzi dei carburanti all’interno di un’apposita sezione nella quale si possono vedere non solo il dato giornaliero ma anche l’evoluzione storica dei prezzi e i confronti con le medie europee.

Comments are closed.