PREZZI. Federalimentare: inevitabile l’aumento del costo della carne

"Basta conflittualità sui prezzi alimentari, la filiera agroalimentare unita sostenga piuttosto il rilancio della produzione italiana ed europea invertendo la rotta della PAC". Lo ha dichiarato Luigi Scordamaglia, Vicepresidente di Assocarni e di Federalimentare, commentando la dichiarazione del Commissario Ue Fischer Boel secondo cui anche per la carne è del tutto naturale ed inevitabile attendersi un aumento imminente del prezzo di vendita, considerando anche che sino ad oggi l”incremento dei costi di produzione per tale prodotto è stato – con grandi sacrifici – tutto assorbito dalla filiera produttiva.

Comments are closed.