PREZZI. Finanza, perquisite aziende di pasta

Perquisizioni per le maggiori aziende di pasta in Italia. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza ha infatti perquisito, su ordine della Procura di Roma, diverse aziende nell’ambito dell’inchiesta avviata sui rincari dei prezzi della pasta a partire dal 2007. Perquisizioni, secondo fonti di stampa, sono state fatte nelle sedi della Barilla a Parma, della De Cecco a Pescara e Roma, di Garofano a Gragnano e di Amato a Salerno, di Di Vella a Bari e della sede dell’Unione pastai italiani.

Comments are closed.