PREZZI. Garante, rispetto a media Ue stacco benzina è di 5,5 centesimi

Rispetto alla media europea, a marzo lo stacco dei prezzi al consumo della benzina in Italia è salito fino a 5,5 centesimi al litro rispetto ai 2,4 centesimi registrati a metà febbraio. I carburanti italiani sono dunque ai vertici dei prodotti più cari, con il gasolio che è il terzo più costoso in Europa e la benzina al quarto posto. Ma "ci sono i margini per un ribasso" dei prezzi della verde. I dati sono stati evidenziati dal Garante per la sorveglianza dei prezzi Luigi Mastrobuono durante un’audizione alla Commissione prezzi del Senato.

Comments are closed.