PREZZI. Indagine Antitrust su benzina, Adiconsum: abbattere accise per ridare fiato ai consumatori

"Era tempo che si indagasse sull’oligopolio petrolieri-distributori, a cui i consumatori devono sottostare con il caro carburanti". Così Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum, commenta l’avvio dell’indagine conoscitiva sul mercato dei carburanti da parte dell’Antitrust.
"L’ondata di aumenti che si sono registrati, dovuti non solo all’aumento dei costi di produzione delle aziende, fanno rialzare il tasso d’inflazione e procurano una spirale perversa a tutto danno dei consumatori e delle aziende", prosegue Giordano, "Ben venga quindi un controllo sull’oligopolio e il conseguente aumento delle cosiddette "pompe bianche" che potrebbero dare modo ad un sistema più concorrenziale e quindi ad un certo ribasso dei prezzi".

"Adiconsum – conclude Giordano, sostenendo la proposta di Decreto Legge della Cisl – che vengano anche abbattute le accise sulla benzina, per ridare fiato ai redditi familiari".

Comments are closed.