PREZZI. Istat: a febbraio inflazione al 2,9%. Rincarano trasporti e alimenti

Inflazione: a febbraio 2008 è del 2,9 per cento rispetto allo stesso mese del 2007 e con un aumento dello 0,2 per cento rispetto a gennaio di quest’anno. Lo comunica l’Istat negli indici dei prezzi al consumo relativi al mese di febbraio 2008, pubblicati oggi. Gli aumenti tendenziali più elevati si sono registrati nel settore Trasporti (più 5,5 per cento), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (più 4,9 per cento) e Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (più 4,0 per cento). Variazioni tendenziali negative si sono invece verificate nei capitoli Comunicazioni (meno 8,4 per cento) e Servizi sanitari e spese per la salute (meno 0,1 per cento).

Nelle venti città capoluogo di Regione, gli aumenti più elevati si sono verificati a Cagliari (più 3,8 per cento), a Reggio Calabria (più 3,5 per cento) e a L’Aquila, Napoli e Potenza (più 3,3 per cento). Quelli più moderati sono stati registrati a Trento (più 2 per cento), Bologna (più 2,4 per cento) e Venezia (più 2,5 per cento). Roma segnala un più 3 per cento e Milano un più 2,7 per cento.

Comments are closed.