PREZZI. Istat conferma la stima: inflazione settembre a 3,8%

L’inflazione a settembre è scesa al 3,8%, dal 4,1% di agosto. Lo comunica l’Istat confermando la stima preliminare. I prezzi su base mensile sono scesi dello 0,3%. L’inflazione sui beni ad alta frequenza di acquisto (generi alimentari, le bevande, le spese per l’affitto, i beni non durevoli per la casa, i carburanti, i trasporti urbani, i servizi di ristorazione e le spese di assistenza) a settembre è scesa al 5,4%, dal 5,7% di agosto.

Per quanto riguarda i prezzi di pane e cereali, questi frenano ma restano pur sempre sostenuti: la crescita di questi beni alimentari è passata, infatti, dal 12,2% di agosto al 10,7% di settembre, nonostante l’incremento congiunturale dello 0,5%.

Comments are closed.