PREZZI. Istat stima a febbraio +0,3% congiunturale e +2,9% tendenziale

L’Istat ha oggi pubblicato le sue stime per febbraio relative all’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC): più 0,3 per cento rispetto al mese di gennaio 2008 e una variazione di più 2,9 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Gli aumenti congiunturali più significativi si sono verificati per i capitoli Altri beni e servizi (più 0,6 per cento), Prodotti alimentari e bevande analcoliche, Mobili, articoli e servizi per la casa (più 0,5 per cento per entrambi) e Ricreazione, spettacoli e cultura (più 0,4 per cento).

A livello tendenziale aumenti soprattutto per i Trasporti (più 5,5 per cento), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (più 5,0 per cento) e Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (più 3,9 per cento).

Comments are closed.