PREZZI. Lazio, al via comodato d’uso libri di testo

Assicurare il diritto allo studio e contrastare il caro-scuola. Questo l’obiettivo dell’avvio sperimentale del comodato d’uso voluto da Regione Lazio e Comune di Roma. Il comodato d’uso permette agli studenti di prendere in prestito, direttamente dalla scuola, i libri di testo. Quest’anno, la sperimentazione partirà nelle scuole medie di Roma ‘Pio la Torre’, ‘Giovanni Paolo II’ e ‘Paola Sarro’, oltre che nella scuola media ‘Gianni Rodari’ a Manziana, in provincia di Roma.

Le famiglie degli studenti sottoscriveranno dei veri e propri contratti di comodato con l’impegno di restituire i libri in buone condizioni alla fine dell’anno scolastico o del ciclo di studi. Il Lazio è tra le primissime regioni, assieme a Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Trentino Alto Adige a sperimentare il comodato d’uso che permetterà alle famiglie degli studenti non beneficiari di borse di studio e buoni libri, di risparmiare il 100% della spesa.

Comments are closed.