PREZZI. Legaconsumatori, ancora sensibili riduzioni nel territorio lombardo

Dalla rilevazione mensile effettuata dalla Lega Consumatori nella Regione Lombardia, anche il mese di giugno risulta caratterizzato da una ulteriore riduzione dei prezzi, pari al (-0,85%), rispetto al mese di maggio. Nel mese di giugno la città di Milano guadagna il primato di città in cui si è riscontrata la più alta percentuale di riduzione dei prezzi con (-2,59%), seguita dalla città di Lecco in cui si evidenzia una netta inversione di tendenza rispetto al mese di maggio con una riduzione pari al (-2,35%).

Nelle città di Como e Brescia i dati risultano meno confortanti, con un aumento dei prezzi, dei beni di largo consumo, rispettivamente del (+1,31%) per la città di Como e del (+0,23%) a Brescia, un netto cambio di direzione rispetto al mese di maggio.

Comments are closed.