PREZZI. Manovra e rincari, Federconsumatori e Adusbef: ricadute per 3200 euro annui a famiglia

Dalla "saldatura" fra l’aumento di prezzi e tariffe e l’incidenza della manovra economica deriverà una ricaduta sulle famiglie di oltre 3200 euro, così ripartiti: 1461 euro per i diversi aumenti di prezzi e tariffe durante l’anno e 1772 euro dalle ripercussioni economiche legate alle misure previste dalla manovra. È quanto stimano Federconsumatori e Adusbef che aggiornano in questo modo la stangata complessiva sulle famiglie per l’anno in corso. Il risultato sarà una drastica riduzione del potere d’acquisto e un possibile crollo dei consumi compreso fra il 7% e l’8%.

Commentano i presidenti Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti: "Tutto ciò è estremamente grave ed imporrebbe una radicale modifica della manovra per una maggiore equità e, nello stesso tempo, per impedire un’ulteriore contrazione del mercato che produrrebbe effetti molto negativi sulla produzione industriale e dei servizi nel nostro Paese, con conseguenze del tutto immaginabili."

I rincari legati all’aumento di prezzi e tariffe, calcolati dall’Osservatorio nazionale Federconsumatori, si spalmano su tante voci del bilancio familiare: più 367 euro l’anno per l’alimentazione (rincari del 5-6%); più 122 euro per i treni, anche pendolari, e più 41 euro per il trasporto pubblico locale; più 98 euro per servizi bancari e mutui; più 87 euro per derivati del petrolio, detersivi, prodotti per la casa; più 105 euro per l’assicurazione auto (aumenti del 10-12%). Ancora: aumentano tariffe autostradali, tariffe del gas (più 106 euro) e dell’elettricità (più 19 euro), tariffe dell’acqua (più 21 euro) e dei rifiuti nonché il riscaldamento, per un totale stimato in oltre 1400 euro.

Ci sono poi le ripercussioni della manovra. Al termine del periodo 2011-2014, l’aumento dei costi per famiglia in euro all’anno è stimato in 315 euro per la sanità, 296 per gli enti locali, 333 per l’imposta di bollo, 666 per le detrazioni. Tutte le voci legate ai diversi provvedimenti avranno un impatto pari a 1772 euro di ricadute annue a famiglia attribuibili alla sola manovra.

Quali sono le proposte di Federconsumatori e Adusbef? Tassa sulle transazioni finanziarie, aumento della tassa sulle rendite finanziarie (eccetto titoli di stato) alla media europea del 20%, lotta forte all’evasione fiscale, tassa sui patrimoni superiori a 2 milioni di euro, tagli ai costi della politica.

Comments are closed.