PREZZI. Ortofrutta, Confagricoltura: “Ribassi anche fino al 10% in meno rispetto agli ultimi anni”

I prodotti ortofrutticoli costano, al dettaglio, fino al 10 % in meno rispetto alla media degli ultimi 4 anni. Lo rileva Confagricoltura che precisa: oggi si possono acquistare cavolfiori a 1,25 euro/kg, lattughe a 1,20 euro/kg, limoni a 1,30 euro/kg., mele a 0,99 euro e clementine di prima scelta a 1,40 euro/kg.

Il caldo – spiega una nota – sta provocando effetti imprevedibili nel mercato dell’ortofrutta. Non riuscendo ancora a capire bene se siamo in estate o in inverno, il consumatore è disorientato nella scelta della frutta e verdura da acquistare. E così, sulle tavole degli italiani ci sono ancora pesche, susine e meloni. Mentre sono lenti i consumi di clementine, cachi, marroni e castagne.

Confagricoltura ricorda, comunque, che il mercato ortofrutticolo è molto volubile e la selva dei prezzi è estremamente vasta. Le valutazioni vanno fatte per singolo prodotto, per singola zona geografica e addirittura per singolo punto vendita. La politica dei prezzi varia sensibilmente da una catena distributiva ad un’altra e da una tipologia di distribuzione all’altra. Chi acquista frutta e verdura deve essere consapevole di tutto questo e deve imparare a scegliere il prodotto più sano e più conveniente. Sicuramente un buon punto di partenza è quello di rispettare i calendari di produzione ed informarsi sempre sull’ origine del prodotto, magari ricordando al proprio negoziante di fiducia che l’indicazione dell’ origine sulla frutta e verdura è obbligatoria.

 

Comments are closed.