PREZZI. Rincari d’autunno, le accuse di Confesercenti: “I Consumatori alzano solo polveroni”

Solo un polverone strumentale. E’ questa l’accusa che Confesercenti rivolge alle associazioni dei consumatori: "la polemica sui prezzi grazie alle Associazioni dei consumatori sta diventando – sostiene una nota – un insopportabile linciaggio fatto di insulti ma senza analisi serie. I consumatori tirano in ballo quei "signori" degli esercenti solo per colpevolizzarli usando stime frutto di un gratuito "spannometro" ma girando alla larga dal confronto con i dati più seri, come sono ad esempio quelli forniti dall’Istat."

Per questo motivo la Confederazione chiede al Governo di aprire al più presto un vero confronto sui prezzi con il quale si dimostrerà tutta l’assurdità dell’attuale sagra delle invettive.

Comments are closed.