PREZZI. Tutti gli aumenti delle vacanze 2006 nelle previsioni di Federconsumatori

Le vacanze 2006 costeranno agli italiani circa il 9% in più rispetto al 2005. Se, infatti, nel 2005 un nucleo familiare composto da 4 persone aveva speso 2482euro per una vacanza al mare quest’anno spenderà, a parità di servizi, 2740euro. A denunciare gli aumenti ingiustificati in tutte le voci di spesa è Federconsumatori.

Trasporti: nel 2005 gli italiani hanno speso 109euro mentre ne spenderanno 119 nel 2006;
Albergo: una settimana in albergo in pensione completa costava 1449euro nel 2005 e 1610euro nel 2006;
Stabilimento balneare: nel 2005, 275euro – nel 2006, 293,50euro;
Escursioni: nel 2005, 216euro – nel 2006, 232euro;
Sport: nel 2005, 163euro – nel 2006, 196euro;
Ristorante: nel 2005, 145euro – nel 2006, 152euro;
Pub: nel 2005, 18euro – nel 2006, 19euro.

Stessa sorte per le vacanze in montagna che subiscono anch’esse un aumento pari al 5%: nel 2005 chi ha scelto i monti ha speso 2654euro a fronte dei 2793euro che spenderebbe se decidesse di partire quest’anno per la stessa meta.

Comments are closed.