PRIVACY. Al via a Strasburgo la Conferenza internazionale delle Autorità

"Proteggere la privacy in un mondo senza confini": questo il tema alla base della 30esima Conferenza internazionale delle Autorità per la protezione dei dati personali, che si apre oggi a Strasburgo. La Conferenza è organizzata quest’anno dalle Autorità francese e tedesca che celebrano nel 2008 il loro trentesimo anno di attività. La Conferenza, che riunisce 78 Autorità della privacy provenienti da ogni continente, intende "individuare – scrive il Garante italiano in una nota – quali sono le principali sfide che deve affrontare la protezione della sfera privata in un contesto internazionale caratterizzato dallo sviluppo tecnologico, politico, giuridico ed economico". Numerosi i temi che saranno affrontati, fra i quali il contributo della tutela della privacy allo sviluppo economico, la sicurezza e i rischi di grandi data base mondiali, l’"uomo digitale", i nuovi strumenti di regolazione per tutelare i diritti dei cittadini e i pericoli per la privacy. I lavori si chiuderanno il 17 ottobre.

Comments are closed.